Logo Coro Monte Pasubio

Coro Monte Pasubio RovigoBanca Credito Cooperativo

Dalla nostra storia

Il "Coro MONTE PASUBIO RovigoBanca credito cooperativo" ha al suo attivo più di cinquant'anni di vita essendo stato fondato nel 1966.

Finalista in concorsi nazionali e vincitore, nel 1974, del concorso Nazionale di Como, il Coro nel corso degli anni ha maturato diverse esperienze artistiche, dai classici di montagna e degli alpini alle ricerche etno-musicali sui canti polesani, a canti d'autore, fino alla polifonia.

Ha partecipato a Rassegne Corali in ogni parte d'ltalia e si è esibito in quasi millecinquecento concerti nel territorio nazionale ed estero: significativi quelli di Vienna, Salisburgo, Budapest e in Slovenia.

Foto del coro

Nel 1979 ha rappresentato l'Italia al festival mondiale della musica e del folklore di Harrogate (Inghilterra); nel 1982, 1983 e 1986 ha partecipato, su invito del Teatro Massimo di Palermo, a tre entusiasmanti tournée in Sicilia; nel 1989 e 1990 è stato ospite nella Regione polacca di Elenia Gora su invito del Ministero della Cultura di quel Paese.

Nel Marzo del 1991 ha avuto il grande onore di essere ricevuto in udienza da Papa Giovanni Paolo II e, nell'agosto dello stesso anno, ha tenuto una serie di concerti nella regione francese della Provenza.

Ha partecipato a trasmissioni televisive, interpretando anche colonne sonore, con un buon successo di critica e di pubblico.

A coronamento di un costante impegno protrattosi durante questi anni di attività, nel giugno del 1996 ha vinto il Concorso Internazionale di canto popolare a Viernheim (Germania) classificandosi inoltre secondo nella sezione polifonica.

Nel 1997 ha ottenuto un grande successo nella tournee in Francia.

Ha inciso dischi, musicassette, cd ed edito pubblicazioni.

È uscito a maggio del 2015 l'ultimo CD dal titolo coinvolgente "Veneto terra di guerra e di pace - I canti della Grande Guerra".

Dal 2001 il Coro promuove, nella sua sede "Auditorium San Rocco", la rassegna "Concerti di Primavera" e organizza l'annuale rassegna autunnale "Grandi Cori" alla quale hanno partecipato le più importanti formazioni corali italiane: il coro della S.A.T., il Tre Pini di Gianni Malatesta, i Crodaioli di Bepi De Marzi, il Monte Cauriol...

Nel dicembre del 2009 ha partecipato al tradizionale Concerto di Natale della Coralità di Montagna presso l'Aula di Montecitorio, a Roma.

In occasione dei festeggiamenti del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, è stato riconosciuto "gruppo di interesse nazionale".

Il 24 maggio 2015 ha partecipato allo straordinario evento corale "Conto Cento Canto Pace" organizzato dall'ASAC Veneto, commemorando le vicende della Prima Guerra Mondiale, presso l'Arena di Verona.

Il 2 dicembre 2017 in collaborazione con il Promenade Cello Ensemble del maestro Luca Simoncini, il Coro ha dato vita ad una coinvolgente proposta musicale volta a valorizzare il repertorio di ispirazione popolare accompagnato da 6 violoncelli.

Dal 1985 è sponsorizzato da RovigoBanca credito cooperativo.

È stato diretto dal M° Mario Casetta e dal M° Nazzareno Fogagnolo.

Dal 2004 dirige il coro il M° Pierangelo Tempesta.

La formazione corale

Pierangelo Tempesta, direttore

Tenori I

Andrea Barison
Ennio Dall'Ara
Osvaldo Fedini
Giorgio Ferrari
Francesco Frison
Claudio Garbato
Maurizio Paparella
Federico Saccardin
Paolo Zanirato

Tenori II

Antonio Ambrosio
Franco Ambrosio
Luigi Balocchi
Roberto Barison
Damiano Bedendo
Onorio Bortolotti
Franco Pavan
Claudio Villan

Baritoni

Guido Di Paola
Giorgio Fantato
Arturo Fogagnolo
Paolo Milan
Orlando Pavanello
Luigi Tinazzo
Marco Zanella

Bassi

Giuseppe Bagatin
Gilberto Capellozza
Fabrizio Masiero
Massimo Osti
Adriano Romagnolo
Stefano Sturaro
Roberto Zanforlin
Stefano Zennaro